In fiera: con o senza SuiteCRM?
Home » Blog » Il mondo del CRM » In fiera: con o senza SuiteCRM?

In fiera: con o senza SuiteCRM?

In fiera con o senza SuiteCRM?

Avete deciso di partecipare all’ennesima fiera. Sapete tutto ormai, nessun segreto e nessun passo falso. Avete il vostro stand e i vostri totem. Avete i vostri biglietti da visita appena stampati e tante parole in mente che rispondono ad ogni possibile interrogativo. Sapete come gestire qualunque cliente potenziale, dai più scettici ai più preparati, e ne andate particolarmente fieri.

In fiera con o senza SuiteCRM

Il Signor A è interessato, ma se ne riparla a settembre. 

Il Signor B è il classico tipo da “Si ok, ma ti chiamo io”. Meglio lasciargli il contatto, senza insistere troppo. 

Il Signor C lo conoscete già: si dimentica tutto, ma poi ci rimane male se non avete insistito. Che sia il caso di schedulare un’email per il mattino seguente? 

Il Signor D non l’avete mai visto, ma sembra molto esigente. Non si può rischiare di parlare con lui ed essere approssimativi. E’ uno di quei classici personaggi che osserva tutto, dal colore dei calzini a quanta plastica state sprecando, invece di usare una borraccia piena di (possibilmente) acqua naturale.

La giornata è finita e vi sembra sia andata bene…certo siete stanchi e un po’ confusi, ma…caspita! Siete i migliori nel vostro lavoro: sicuramente ne è valsa la pena. 

Il Signor A d’altronde comprerà, magari a settembre rimanderà ancora di qualche mese, ma alla fine capirà il progetto e lo adorerà. Sarebbe importante scriversi da qualche parte di ricontattarlo, magari su Excel: peccato sia così macchinoso….

Il Signor B è esigente, ma….

Oh, no! Era il Signor D! Stiamo attenti a non confonderci. 

Per fortuna l’avevamo scritto nell’agenda. 

Se solo non l’avessimo dimenticata in macchina in pausa pranzo…

Ma di certo il collega se lo ricorda. 

Ah già, oggi è in ferie. 

Ma il collega non doveva chiamare il Signor G oggi? 

Come fa, se non è in ufficio? 

Beh, domani ne riparliamo prima della riunione e capiamo come convertire il Lead.

A proposito, quanti Lead ci avrà fatto guadagnare la fiera? 

Facendo due conti…a spanne, sul numero totale di persone…beh…ora è difficile definire un numero, ma possiamo arrivarci. 

Se avessimo tutti lo spirito di osservazione del Dottor D sarebbe più facile. 

Ma era laureato? 

Potevamo anche segnarcelo: visto il genere di persona sarebbe risultato utile….

Pazienza. Sicuramente le sorti del nostro business non dipendono da simili inezie.

E se invece contassero?

In fiera con o senza SuiteCRM

La crescita dell’azienda da cosa dipende davvero?

E’ realmente così importante sapere con quante persone ci siamo relazionati in fiera? 

volti nuovi che abbiamo conosciuto? I contatti che abbiamo rivisto dopo un anno? 

Chi va richiamato subito; chi senza troppe insistenze? 

E’ fondamentale ricordarsi i dettagli? 

Poterli rileggere i giorni dopo, anche se il collega è assente? 

E’ così terribile confondersi, una volta tanto, invertendo i nomi? 

Riescono queste attenzioni a fare la differenza rispetto a chi fa affidamento solo e soltanto sulla sua esperienza?

 

La risposta è: sì, eccome! Vi aspettiamo alla prossima fiera…con SuiteCRM.

In fiera con o senza SuiteCRM