Strategie di Marketing: a cosa vi servono?
Home » Blog » Il mondo del CRM » Strategie di Marketing: a cosa vi servono?

Strategie di Marketing: a cosa vi servono?

  1. Chi non cresce, muore
  2. Posizionamento del brand
  3. Quante altre strategie di marketing fanno la differenza?
  4. Cosa c’entrano le strategie di marketing con SuiteCRM?

Non si è mai troppo piccoli per stabilire e affinare una corretta strategia di Marketing (Marketing Strategy). Tantissime imprese italiane, portatrici del messaggio di eccellenza del made in Italy, ritengono che basti un prodotto o un servizio dalla qualità straordinaria per conquistare il mercato. Se fino a qualche decennio fa, questo ragionamento poteva anche funzionare, oggi è assolutamente scorretto. La concorrenza, la difficoltà di fidelizzazione dei clienti, la vastità di offerte presenti sul mercato in uno stesso settore, escludono categoricamente che ci si possa basare solo sulla superiorità qualitativa del prodotto o servizio offerto. Le strategie di marketing, inoltre, sono fondamentali per passare da piccola o media impresa, ad azienda più strutturata.

Chi non cresce, muore

Sapevate che in una recente analisi sul secondo trimestre del 2023, Cerved ha evidenziato un aumento di chiusure per le imprese italiane? Si tratta di piccole e medie imprese che non riescono a sopravvivere nei primi anni dopo l’inizio delle attività o ad accrescere il proprio business. L’aumento del costo del denaro e la tassazione attanagliano tutti gli imprenditori indistintamente, per cui proviamo oggi a studiare altri elementi che differenziano le imprese e che permettono ad alcune di ottenere risultati migliori.

Branding and Marketing con SuiteCRM

Posizionamento del brand

La prima strategia di marketing che deve essere presa in considerazione per emergere commercialmente è il posizionamento del brand. Che cosa significa in concreto? Stiamo parlando di tratti specifici che definiscono ogni azienda, che la rendono unica nel panorama imprenditoriale attuale e che lei stessa deve rispecchiare in ogni sua azione commerciale. Il posizionamento del brand si delinea chiaramente quando rispondiamo a domande, quali: “chi siamo? Cosa facciamo? Quali sono i nostri clienti? Chi sono i nostri concorrenti? Quali sono i nostri valori e in che cosa ci differenziamo dagli altri?”. Sarà del tutto inutile investire in costose campagne di marketing, se l’azienda non ha un suo preciso collocamento all’interno del mercato, motivo per cui può distinguersi dai concorrenti ed essere scelta per le sue peculiarità. L’obiettivo del posizionamento è portare i clienti a riconoscere il brand, ad accrescere la reputazione e a raggiungere gradualmente la top of mind del suo settore. Quest’ultima, detta anche TOP awareness, è la prima marca che viene in mente ad un consumatore quando pensa ad una determinata classe di prodotti. 

Quante altre strategie di marketing fanno la differenza?

Il posizionamento del brand non è l’unica tattica commerciale che deve essere studiata per accrescere il business. Il lessico inglese ci suggerisce i termini di brand identity (identità di marca, ovvero come l’azienda è), brand image (come i clienti pensano ad un marchio), brand awareness (la conoscenza di una determinata marca da parte di un target di riferimento), brand equity (il valore aggiunto dell’azienda) e brand loyalty (che rappresenta il grado di fidelizzazione di un cliente verso quel marchio). Sono tutte definizioni di strumenti volti a costruire l’essenza del brand che avrà caratteristiche intrinseche proprie e diverse da tutti i concorrenti. I valori dell’azienda, in particolare, definiranno il suo operato in tutti i settori, da quello commerciale, all’assistenza post-vendita.

Branding and Marketing con SuiteCRM

Cosa c’entrano le strategie di marketing con SuiteCRM?

In questo viaggio meravigliosamente complesso all’interno del mondo del marketing, SuiteCRM non vi lascia da soli. Sia i moduli nativi, che le svariate personalizzazioni sono in grado di fornire un valido aiuto anche per ciò che concerne le strategie di marketing.

Un sistema CRM opportunamente integrato tiene traccia delle interazioni dei clienti con l’impresa, che avrà la possibilità di garantire a quegli stessi clienti un’esperienza arricchente. La facilità e la rapidità con cui entrare in contatto con l’azienda, come anche il grado di soddisfazione qualora si interpellasse l’assistenza clienti, sono tutti strumenti gestibili direttamente da SuiteCRM. Ad essere messo al centro è il cliente e non il prodotto. Premiare la clientela con scontistiche dedicate, per fornire un altro esempio, fa la differenza rispetto alla concorrenza e permette che il cliente abbia una determinata immagine del brand (brand image) e cresca anche la capacità dell’impresa di fidelizzarlo (brand loyalty). La risposta esaustiva ed immediata a chiunque contatti i propri uffici può essere un valore (brand equity) che un imprenditore vuole garantire per la propria realtà e che colloca l’azienda ad un livello estremamente superiore rispetto ad altre imprese dello stesso settore. Questi fattori permettono anche un passaparola virtuoso che oltre a permettere una diffusione della conoscenza del brand (awareness) è anche molto più proficuo di tante campagne costruite appositamente.

Contattateci qualora vogliate approfondire e siate sempre sicuri degli obiettivi che noi di Lion Solution perseguiamo ogni giorno: aiutare, con SuiteCRM, le imprese italiane a mantenere la loro identità, sconfinando verso il resto del mondo.

Conquista il mondo con SuiteCRM